pagina iniziale "arezzo"            le schede            gli aggiornamenti             il postalista
 
  Malva
di Roberto Monticini con la collaborazione di Alcide Sortino

 

Malva è una frazione del comune di Terranuova Bracciolini, a mt. 305 s.l.m., dista circa 5 chilometri dal comune capoluogo e vi risiedono circa 125 abitanti.

Il 16/5/1908 vi fu istituito un ufficio postale di 3ª classe (BU 25/1908), con frazionario 4/89, aggregato all'u.p. di Terranuova Bracciolini. Nell'elenco del 1913 risulta Ricevitoria di 3ª cl. aggregata all'u.p. di San Giovanni Valdarno; negli elenchi del 1922, 1926, 1930 è Ricevitoria di 2ª, lo ritroviamo di 3ª cl. nel 1935 e 1938, sempre dipendente da San Giovanni Valdarno, nel 1943 è di nuovo di 2ª cl.; Agenzia nel 1954, 1963, Ufficio di minore entità nel 1981 aggregato a Terranuova Bracciolini, nel 1997 è di nuovo Agenzia e può svolgere "servizi a denaro".

30 novembre 1921 - da Malva a Firenze con impronta del bollo tondo riquadrato


31 marzo 1938 - Cartolina di ritorno - Bollo frazionario di Malva
(ad oggi è l'unica impronta conosciuta e catalogata)


13 gennaio 1934 - Guller di Malva in arrivo


18 dicembre 1959 - datario muto e nominale di Malva usati in emergenza di Malva
(probabile rottura del bollo ordinario)

 

aggiornato al 17-02-2017