pagina iniziale "arezzo"          le schede         gli aggiornamenti          il postalista         
 
  Stazione di posta di AREZZO
Regia Strada Aretina: locande e stazioni di posta di Fabiana SUSINI
APPARITA SAN DONATO
PONTE A SIEVE INCISA
SAN GIOVANNI LEVANE
PONTICINO BASTARDO
AREZZO RIGUTINO
CASTIGLION FIORENTINO CAMUCIA

La Real Posta de Cavalli d'Arezzo venne acquistata dall'Ufizio Generale della Posta di Firenze nel 1784 (1), il Postiere al momento dell’Acquisto era Iacopo Pollastri (2)

Consegnata al Postiere attuale Cristofano Pollastricon il suo rispettivo Inventario il ì 24 Dicembre 1784

Per maggiori informazioni sull'argomento: La stazione di posta de' cavalli di AREZZO, la sua corretta individuazione di Fabiana Susini e Roberto Monticini.

 

1) - ASFI, Scrittorio Fabbriche e fortezze, fortezze lorenesi, n. 2774 PIANTE, CONTRATTI, INVENTARI DELLE REALI POSTE DELLO STATO DAL 1777 AL 1793., fascicolo 1. Arezzo

2) - Soprintendenza Generale delle Poste N. 176 - Repertorio degli Affari d'Archivio 1814-1831 - 1816 il POSTIERE D’Arezzo domanda un locale per i fieni e risarcimento fabbrica (filza n. 63) - 1830 il POSTIERE D’Arezzo domanda esenzione della pigione della locanda attigua alla posta (filza n. 60) - Asfi, Scrittorio Fabbriche e fortezze, fortezze lorensi, n. 2774 PIANTE, CONTRATTI, INVENTARI DELLE REALI POSTE DELLO STATO DAL 1777 AL 1793., fascicolo 1. Arezzo