Torna alla Storia Postale Toscana
pagina iniziale le rubriche storia postale filatelia siti filatelici indice per autori

tutti al mare con il treno "D"

di Pietro Lazzerini

Fra gli appunti lasciati da Piero Pantani, grande collezionista della posta per ferrovia, ho potuto trovare un’interessante annotazione sugli orari e sulle partenze dei treni della Strada Ferrata Lepolda da Livorno a Firenze e viceversa.
Per avere un chiaro riferimento sul quale impostare la notizia oggetto di queste brevi note, riproduco un orario ferroviario del giugno 1856.

Volendo dare una precisa lettura del documento conviene precisare il significato dei segni che sovrastano le colonne con gli orari dei due percorsi, Firenze-Livorno e Livorno-Firenze:

Con la lettera "M" sono indicati i treni merci con aggiunto trasporto dei passeggeri
Con la " lettere " A " e " B "i treni Livorno-Pisa e Pisa-Livorno
Con le cifre " I ", " II ", " III " e talvolta " IIII " le sequenze delle partenze giornaliere.

Solo in alcuni anni ,dal 1855 al 1858 e solo nei mesi estivi, appaiono dei convogli contrassegnati con la lettera "D".
Non credo di sbagliarmi nel credere che fossero dei treni speciali che portavano i fiorentini " a i’mmare ". Prima di essere soppiantata dalle spiagge della Versilia, Livorno era la meta preferita per i bagni dei fiorentini. La stessa corte granducale era affascinata dall’aspra bellezza delle scogliere labroniche. Si facevano bagni caldi con acqua marina, si riposava su grandi lettini riparati dal sole, si sostava in trattoria e la sera si passeggiava respirando l’aria
marina del lungo viale che, costeggiando la riva, giungeva fino ai villaggi di Ardenza ed Antignano.
Una vacanza felice e salutare che attirava i toscani. E’ utile ricordare che il Prof. Francesco Bonaini scrisse un lungo articolo deplorando che a Livorno non esistessero bagni per i poveri. E’ forse indirettamente questa la causa che convinse la gestione della "Strada Ferrata Leopolda ad organizzare i convogli estivi " D ".


19 giugno 1855
Da Firenze a Livorno
Polizza di carico: " Per condotta dei fratelli Polidori"
( Collezione Del Monaco - ASPOT )


27 giugno 1856
Da Firenze a Livorno
Bollo della Strada Ferrata Leopolda, convoglio "D"
Il mittente ha specificato l’ora della partenza "col treno delle 4 p.m. del 27 giugno 1856". ( Collezione Guerri. Aspot)


28 agosto 1856
da Firenze a Livorno (Collezione Ciucci. Aspot )


17 agosto 1857
da Firenze a Empoli ( Collezione Cerofolini. Aspot )

pagina iniziale le rubriche storia postale filatelia siti filatelici indice per autori