pagina iniziale le rubriche storia postale filatelia siti filatelici indice per autori
Una perforazione a settimana:

SCENA ILLUSTRATA - FIRENZE (Pilade Pollazzi - Direttore)

di Gianluigi RONCETTI

Scena illustrata è stata un’autorevole rivista quindicinale italiana fondata a Firenze nel 1885 da Pilade Pollazzi (1852-1940) che ne fu proprietario, direttore ed editore fino al 1935, quando fu ceduta alla Bemporad.
Si occupava di letteratura, arte, teatro, attualità e sport, ed era corredata da numerose illustrazioni e fotografie, arricchita da reportage sull'Italia e l'Europa. Ha offerto uno spaccato della società e della cultura italiana del Novecento.
La rivista ebbe successo sia per le importanti collaborazioni di Capuana, Carducci, Croce, De Amicis, Fogazzaro, Verga, Zola ed altri, sia per il lato estetico, al quale contribuirono i principali illustratori dell'epoca.
Il direttore Pilade Pollazzi, al quale Roma ha intitolato una strada, scriveva molto, quasi sempre di persona, e amava servirsi di carta da lettere, buste e biglietti ben decorati sullo stile della rivista. Nel corso degli anni ne ha utilizzato molti tipi, di cui ne possiamo mostrare una parte.
Sul finire dell’Ottocento, per meglio personalizzare la propria corrispondenza, il Pollazzi si è munito di uno o forse due perforatori, coi quali traforava i francobolli che utilizzava abitualmente con due diverse sigle: una di 80 fori che formano le iniziali PP intrecciate del suo nome, e l’altra di 27 fori, che rappresentano la parte inferiore delle suddette due P. Si tratta d’una perforazione caratteristica, che è stata utilizzata per oltre trent’anni, mentre la sigla con la doppia P completa, è stata utilizzata raramente, e solo all’inizio dell’uso dei perfin da parte della Scena Illustrata.

 



etichetta chiudilettere


   
Fori: 80 Ø 0,8 mm misura mm13,6x18,4
Periodo 1898
Fori: 27 Ø 0,7 mm misura mm 11,5x6,0
Periodo 1898 Periodo 1893 - 1931

Firenze, 4.11.1895 - Collezione P. Campani


Firenze, 25.5.1895 - Collezione E. Bertazzoli


Firenze, 28.12.1895 - Collezione P. Campani


Firenze, 2.10.1897 - Collezione P. Campani


Firenze, 1.8.1898 - Collezione G. Papini


Firenze, Lettera 18.7.1898 - Collezione G. Papini


Firenze, 4.8.1898 - Collezione E. Bertazzoli


Firenze, 3.1.1900 - Collezione E. Bertazzoli


Firenze, 7.4.1900 - Collezione G. Papini


Firenze, Lettera 3.7.1900 - Collezione G. Papini


Firenze, 13.12.1900 - Collezione G. Papini


Firenze, 29.3.1901 - Collezione P. Campani


Firenze, 24.11.1902 - Collezione P. Campani


Firenze, XII.1902 Collezione P. Campani


Firenze, 24.3.1911 - Collezione P. Campani


Firenze 1.II.1919 Collezione E. Bertazzoli


Firenze, 27.IV.1923 - Collezione P. Campani


Firenze, 15.XII.1923 Collezione E. Bertazzoli


Firenze, 11.XII.1926 - Collezione P. Campani


Firenze, 11.XI.1929 - Collezione E. Bertazzoli

All'inizio dell'articolo, la copertina del 1898 di Scena Illustrata, è stata estratta dalla rivista online Scena Illustrata il 31-03-2017

pagina iniziale le rubriche storia postale filatelia siti filatelici indice per autori