Torna alla Posta Militare

Torna alle Brigate di fanteria

 

pagina iniziale le rubriche storia postale filatelia siti filatelici indice per autori
Brigata Catanzaro
di Giuseppe Marchese
Cartolina reggimentale della Brigata Catanzaro, nuova, edita nel 1919. La vignetta nel nastro elenca i fatti d’arme della 1^ guerra, sulle medaglie i reggimenti dipendenti, aquila sabauda, corona d’alloro con nastrino e la veduta della città di Catanzaro


Cartolina di franchigia nuova della Brigata Catanzaro, nuova, probabilmente degli inizi del 1917, riportante i fatti d’arme accorsi alla Brigata dal 1915 al 1917

Costituita il 1° marzo 1915 con i Reggimenti: 141° 142°. Sciolta giugno 1920.

CAMPAGNE DI GUERRA E FATTI D'ARME - PRIMA MONDIALE (1915 -18)

1915: all'apertura delle ostilità la Brigata Catanzaro è schierata nella zona di Turriaco dove a fine luglio partecipa prima all'attacco contro le posizioni di M . Sei Busi e successivamente si impossessa di M . Cappuccio e del trincerone della Sella di San Martino. Il 21 ottobre è in azione contro le posizioni di Cappella San Martino che conquista unitamente a tratti di trincea lungo Valloncello San Martino

Dal 22 luglio al 26 agosto (Sagrado. Sdraussina, settore di Castelnuovo del Carso, azione su Bosco Cappuccio, Sella di S. Martino del Carso
Dal 18 settembre al 4 novembre (settore Bosco Cappuccio “sella S. Martino del Carso” pendici di Monte S. Michele.


In zona di riposo:
Dal 24 maggio al 21 luglio Catanzaro, Udine, Zugliano, Terenzano, Borguano, Ruda, S. Nicolò di Ruda, Turriaco.
Dal 27 agosto al 17 settembre Frutta, Mariano.
Dal 5 novembre al 31 Dicembre San Vito al Torre, Mogaredo, Sevegliano, Risano, Ontagnano, Felettis, Chiopris, Medeuzza, Lavariano, Carpenedo, Cuccana, S. Maria La Longa.

1916: schierata nel settore di Oslavia, la brigata il 24 gennaio tiene testa e respinge una manovra offensiva nemica. In maggio viene inviata sull'Altopiano di Asiago, successivamente si porta in Val Lagarina e infine nella Valle dei Ronchi. Da quest'ultima località prende parte alle operazioni su M . Mosciagh e a quelle sullo sperone di Val di Nos; 11 30 maggio riesce a mantenere il possesso delle posizioni di Monte Cengio duramente attaccate dal nemico.
Nei primi giorni di luglio si schiera presso Peteano e il 9 agosto dalle stesse posizioni agisce offensivamente contro le linee nemiche di MonteSan Michele conquistando prima Costone Viola Alto e poi, proseguendo nell'avanzata. Gotici, Brestovic e la Cima del Nad Logem. In ottobre è nella zona di Nova Vas e fra il 12 e il 15 occupa Nad Bregon, Hudi Log e Lukatic.

Dal 19 gennaio all’11 febbraio Ruderi di Oslavia, quota 112, Attacco di quota 133.
Dal 2 marzo al 13 maggio Settore di Monte Fortin, azione dimostrativa sulla destra dell’Isonzo, trinceramento di Mochetta.
Dal 24 maggio all’8 giugno Costone di Monte Meatta, Monte Interrotto, Monte Catz, Alture a Nord Est di Gallio, Monte Mosciagh,. Ripiegamento su Gallio, Monte Mosciagh, Bertigo, Turcio, Malga Mochetta, Mezzavia, Monte Sprunck, Monte Cencio, Monte Belmonte, attacco su Cusuna, Casera Magnaboschi, Monte Magnaboschi, Monte Lemerle. Ripiegamento su Monte Pau, Strada di Canpiello e Monte Panuccio, Malga del Gallo, Monte Rusibollo, Pozzo Favaro, Calvene.
Dal 5 luglio al 14 agosto Settore S. Martino del Carso, Groviglio, Settore di Peteano, azione su Monte S. Michele, sella di Monte S. Michele, Occupazione di Cotici, Brestovic. Attacco del Petinka.
Dal 16 al 20 settembre zona Ferleti, attacco di quota 208 sud (Nuova Vas).
Dal 25 settembre al 7 novembre Nuova Vas = zona Bonetti, = occupazione del Nad Bregom, occupazione della quota 238.
Dal 2 al 26 dicembre settore di Lakutic


In zona di riposo:
Dal 15 agosto al 15 settembre Fratta, Villesse, pressi di Salicetto, Pelazzo.
Dal 21 al 24 settembre Bonetti. Pollazzo.
Dall’8 novembre al 1° dicembre Rusa, Campolongo, Perteole.
Dal 27 al 31 dicembre Fauglio, Sovigliano, Perteole, S. Pietro, Turriaco

1917: la Catanzaro rimane nel settore di Hudi Log fino a maggio; in agosto opera presso Monfalcone e a seguito delle brillanti azioni compiute merita la citazione sul bollettino di guerra n. 823. Dal 16 ottobre è trasferita nel settore Posina - Astico.

Dal 23 gennaio al 7 febbraio settore Lukatic, Hudi Log
Dal 20 marzo al 9 aprile febbraio settore Lukatic, Hudi Log
Dal 2 al 24 maggio febbraio settore Lukatic, Hudi Log, Occupazione di quote 247 e 224.
Dal 7 al 24 giugno Settore di Jamiano.
Dal 16 agosto al 7 settembre Settore di Monfalcone = Passaggio del Locavac, Attacco di S. Giovanni, Fortino di Flondar.
Dal 16 ottobre al 31 dicembre Settore Posina e Astico


In zona di riposo:
Dal 1à all’8 gennaio Fauglio, Sevigliano, Perteole, S. Pietro, Turriaco.
Dal 9 al 22 gennaio Redipuglia,S. Elia, S. Pietro, Polazzo.
Dall’8 febbraio al 19 marzo Redipuglia, Polazzo, S. Elia, Vallone
Dal 10 aprile al 1° maggio Redipuglia, S. Elia, Polazzo, Ruda, Perteole.
Dal 25 maggio al 6 giugno Polazzo, S. Elia, Ruda, Perteole. Trasferimento: Gonars, Moresco di Strada, Vallone di Ferleti
Dal 25 giugno al 15 agosto S. Maria La Longa, S. Canziano.
Dall’8 settembre al 15 ottobre Rivolto, Bertiolo, Lonca. Trasferimento zona di Schio, Valle dei Mercanti, Torre Belvicino. Trasferimento Val Leogra (S.Antonio), e Vallarsa. Trasferimento: zona di Arsiero.

1918: fino a giugno la brigata rimane nella zona di Arsiero ed alterna poi periodi in linea e periodi di riposo. All'atto dell'armistizio si trova dislocata ad ovest di Treviso.

Dal 1° Gennaio al 26 marzo Settore Posina e Astico
Dal 15 maggio al 30 agosto Sottosettore Astico = Sottosettore Rifreddo, S. Rocco, Casale, Novegno, Monte Aralta, Monte Campiello.


In zona di roposo:
Dal 27 marzo al 14 maggio Contrada Maggiore, Casale Maglio, Campo Jolanda, Montagnola.
Dal 31 agosto al 4 novembre Campo Jolanda, Contrada Bosco, Contrada Maggiore. Trasferimento: Morano Vicentino, Thiene, Mason Vicentino, Breganze, Tombolo, Sommavilla, pressi di Cittadella. Trasferimento: Zona Barcon, Fossalunga. Trasferimento: Levada, S. Ambrogio (ovest di Treviso).

PERDITE

1915 Dal 22 luglio al 26 agosto (Sagrado. Sdraussina, settore di Castelnuovo del Carso, azione su Bosco Cappuccio, Sella di S. Martino del Carso
1915 Settore Bosco Cappuccio 16 settembre 4 novembre
1916

Post prima guerra – Zone Occupazione
Rimane in zona di occupazione fino all’1.9.1919.

1918/19: dall’15.11.1918 al 1.9.1919. in zona di occupazione, alle dipendenze della 3^ Armata, nella zona di Capodistria. La posta militare 18 funziona fino al 31.8.1919.


LA POSTA MILITARE ADOPERATA DURANTE LA 1^ GUERRA

DIPENDENZA

DATE

POSTA MILITARE

28^ DIVISIONE

24.5.15 11.7.15

Posta Militare 28^ Divisione

19^ DIVISIONE

21.7.15 28.7.15 (1)

Posta Militare 19^ Divisione

28^ DIVISIONE

2.8.15 23.5.16 (2) (3)

Posta Militare 28^ Divisione

34^ DIVISIONE

24.5.16  31.5.16

Posta Militare 34^ Divisione

30^ DIVISIONE

30.5.16 6.6.16

Posta Militare 30^ Divisione

19^ DIVISIONE

10.6.16 30.6.16

Posta Militare 19^ Divisione

21^ DIVISIONE

30.6.16 14.7.16

Posta Militare 21^ Divisione

22^ DIVISIONE

3.8.16 8.8.16

Posta Militare 22^ Divisione

23^ DIVISIONE (T)

9.8.16 26.8.16

Posta Militare 23^ Divisione

34^ DIVISIONE

12.8.16 27.5.17

Posta Militare 34^ Divisione

28^ DIVISIONE

28.5.17 4.6.17

Posta Militare 28^ Divisione

34^ DIVISIONE

1.6.17 8.6.17

Posta Militare 34^ Divisione

61^ DIVISIONE

7.6.17 26.6.17

Posta Militare 61^ Divisione

34^ DIVISIONE

26.6.17 3.7.17

Posta Militare 34^ Divisione

34^ DIVISIONE

31.7.17 26.8.17

Posta Militare 15 (6)

45^ DIVISIONE

11.7.17 9.9.17 (4)

Posta Militare 45^ Divisione (7)

45^ DIVISIONE

 

Posta Militare 81 (8)

21^ DIVISIONE

6.9.17 16.10.17 (5)

Posta Militare 46

27^ DIVISIONE

27.9.17 1.10.17

Posta Militare 41

69^ DIVISIONE

30.9.17 7.10.17

Posta Militare 108

 9^ DIVISIONE

14.10.17 31.8.19

Posta Militare 13 (9)

 9^ DIVISIONE

 

Posta Militare 9^ Divisione (10)

 9^ DIVISIONE

 

Posta Militare 18 (11)


(1) dal 18.7.15 al 29.7.15 il 141° fa parte della 21^ divisione
(2) dal 29.7.15 al 11.8.15 il 142° fa parte della 19^ divisione
(3) dal 12.8.15 al 7.9.15 il 142° fa parte della 25^ divisione
(4) eccetto il periodo dal 16.7 al 24.8.17
(5) probabile un errore nella dipendenza della brigata dal 21.9.17
(6) il solo 31.7.17 potette usare il precedente bollo della Divisione.
(7) questo bollo venne adoperato fino al 31.7.17
(8) questo bollo fu adoperato dall’1.8.17
(9) bollo adoperato fino a metà novembre 17.
(10) bollo adoperato fino al 31.1.18
(11) bollo adoperato dal 1.2.18.

Cartolina di franchigia spedita da militare del 141° Reggimento, della Brigata Catanzaro, con annullo della Posta Militare 28^ Divisione in data 19.3.16, da cui la Brigata dipendeva

Cartolina franchigia spedita da militare del 141° Reggimento, con annullo della posta militare della 34^ Divisione in data 21.7.17, da cui la Brigata dipendeva

Cartolina Postale 10 heller soprastampata Regno d’Italia / Venezia Giulia / 3.11.18 spedita da militare del 142° Reggimento, Brigata Catanzaro con annullo della posta militare 18, assegnato alla 9^ Divisione da cui la Brigata dipendeva

pagina iniziale le rubriche storia postale filatelia siti filatelici indice per autori