Torna alla Posta Militare

Torna alle Brigate di fanteria

 

pagina iniziale le rubriche storia postale filatelia siti filatelici indice per autori
Brigata Avellino
di Giuseppe Marchese
Cartolina reggimentale del 232° Reggimento della Brigata Avellino, stampata durante la prima guerra mondiale e spedita nel 1941 con annullo poco visibile che potrebbe portare una data diversa
Cartolina reggimentale del 231° Reggimento, della Brigata Avellino, nuova con al retro la motivazione della medaglia d’oro per le azioni compiute durante la 1^ guerra mondiale


Costituita il 27 maggio 1916 con i Reggimenti: 231° 232°. Sciolta nel 1926.
Fatti d’arme:
Prima guerra 1915/18.

1916: agosto, Gorizia.
6 agosto Grafenberg-Podgora, Lucinino, Gorizia, quota 227, Arco
Il 14 agosto passa alle dipendenze della 43^ Div.
Il 19 agosto passa alle dipendenze della 3^ Div.
Dal 4 settembre al 22 ottobre settore Plava
9 novembre Monte S.Marco fino al 21 novembre
3 Dicembre Britof – Nosna (Plava)

1917: durante la 10^ battaglia dell’Isonzo conquista una quota del Monte Vodice; ottobre, Monte Santo.
Gennaio al 29 marzo, quota 383.
14 20 Maggio Zagora, Zagomilla, quota 592 (settore Plava)
Giugno-Agosto, Monte Santo,
Agosto, Gargaro quote 476 (Osteria e 558 (Ternova)
Il 27 ottobre ripiega sul Torre alle dipendenze della 53^ Div.
Dal 4 all’8 novembre ripiegano verso la Livenza, passa il Piave all’altezza di Casa Tonon e Palazzon.

1918: con la 25^ Divisione, giugno, Scolo Palumbo.

CAMPAGNE DI GUERRA E FATTI D'ARME - PRIMA MONDIALE (1915-18)

1916: la brigata ai primi di agosto si porta nella zona di Gorizia, ove partecipa alla battaglia per la conquista della città, nella quale entra la mattina del 9. Dopo breve riposo per riordinamento, torna in linea nel settore di S. Marco e Piava.
1917: nel corso della decima battaglia dell'Isonzo le unità dell' « Avellino » conquistano una quota del Monte Vodice, al termine di sette giorni di lotta aspra e cruenta, come attesta la citazione sul bollettino di guerra n. 722 del Comando Supremo. Combatte ancora sul Monte Santo e in ottobre durante il ripiegamento al Piave tenta di arginare l'irruzione nemica a Torreano prima, sul Torre poi e infine sul Tagliamento.
1918: dopo il riordinamento, nel febbraio la Brigata entra in Unea a Fossalta di Piave, a giugno partecipa alla battagUa del Piave distingucndoà nella difesa di Scolo Palumbo meritando la citazione sul bollettino di guerra n. 1125. A fine ottobre le sue unità passano fra le prime il fiume a Romanziol ed incalzano l'avversario fino al Tagliamento.

Post prima guerra – Zone Occupazione
Dal 15 novembre in zona di occupazione, alle dipendenze della 3^ Armata, XXVIII C.A. nella zona Nauporto - Postumia.
Rimane in zona di occupazione fino al 1920.

SERVIZI PRESTATI
IN LINEA IN ZONA DI RIPOSO (lavoro, trasferimenti, altro)

Anno 1915

Anno 1916
6 agosto Grafenberg-Podgora, Lucinino, Gorizia, quota 227, Arco
Il 14 agosto passa alle dipendenze della 43^ Div.
Il 19 agosto passa alle dipendenze della 3^ Div.
Dal 4 settembre al 22 ottobre settore Plava

9 novembre Monte S.Marco fino al 21 novembre

3 Dicembre Britof – Nosna (Plava)

Anno 1917
Gennaio al 29 marzo, quota 383.

14 20 Maggio Zagora, Zagomilla, quota 592 (settore Plava)

Giugno-Agosto, Monte Santo,

Agosto, Gargaro quote 476 (Osteria e 558 (Ternova)
Il 27 ottobre ripiega sul Torre alle dipendenze della 53^ Div.
Dal 4 all’8 novembre ripiegano verso la Livenza, passa il Piave all’altezza di Casa Tonon e Palazzon.

Anno 1918
Dal 14 al 21 giugno settore del Piave, Anse di Gonfo e di Lampol, Scolo Palumbo

Dal 18 luglio al 20 settembre, Anse di Gonfo, e di Lampol (Piave)

Dal 10 ottobre al 4 novenbre, Anse di Gonfo e di Lampol (Piave), Livenza, Tagliamento.

BATTAGLIE

1916
6^ battaglia dell’Isonzo – Gorizia 6-18 Agosto
Settore di Plava (26 agosto- 13 settembre
7^,8^. 9^ battaglia dell’Isonzo-Plava (14 settembre -4 novembre
S.Marco Plava 5 novembre 31 dicembre

1917
Plava 1° gennaio – 12 maggio
10^ battaglia dell’Isonzo: Zagora, Zagomila, 13-20 maggio.
Monte Santo: 17 agosto 12 settembre.
Isonzo: 24 ottobre 26 dicembre.

1918
Fossalta Piave 1° gennaio 14 giugno
Battaglia del Piave 15 24 giugno
Fossalta Piave 26 giugno 23 ottobre
Battaglia Vittorio Veneto 24 ottobre 4 novembre

Anno 1915
Dal 27 maggio al 5 agosto
Dal 19 agosto al 3 settembre
Dal 28 ottobre al 3 novembre
Dal 22 novembre al 15 dicembre

Anno 1916

Anno 1917

Anno 1918



LA POSTA MILITARE ADOPERATA DURANTE LA 1^ GUERRA

DIPENDENZA

DATE

POSTA MILITARE

47^ DIVISIONE

22.5.16 – 22.8.16

Posta Militare 47^ Divisione

3^ DIVISIONE

23.8.16 – 31.3.17

Posta Militare 3^ Divisione

48^ DIVISIONE (1)

5.11.16 – 6.12.16

Posta Militare 48^ Divisione

60^ DIVISIONE

1.4.17 – 26.5.17

Posta Militare 60^ Divisione

53^ DIVISIONE (T)

17.5.17 – 20.5.17

Posta Militare 53^ Divisione

8^ DIVISIONE

28.5.17 – 9.9.17

Posta Militare 8^ Divisione (2)

8^ DIVISIONE

28.5.17 – 9.9.17

Posta Militare 25 (3)

59^ DIVISIONE

6.9.17 – 14.9.17

Posta Militare 91

VIII CORPO D’ARMATA

15.9.17 – 18.9.17

Posta Militare 57

59^ DIVISIONE

27.9.17 – 6.10.17

Posta Militare 91

23^ DIVISIONE

7.10.17 – 26.10.17

Posta Militare 34

53^ DIVISIONE

27.10.17

Posta Militare 88

25^ DIVISIONE

31.10.17 – 28.2.19

Posta Militare 60 (4)

25^ DIVISIONE

 

Posta Militare 25^ Divisione (5)

25^ DIVISIONE

 

Posta Militare 121 (6)

(1) Probabilmente dipendenza tattica.
(2) Bollo adoperato fino al 31.7.1917
(3) Bollo adoperato dall’1.8.1917.
(4) Bollo adoperato fino al Novembre 1917.
(5) Bollo adoperato dal dicembre 1917 al 31.1.1918.
(6) Bollo adoperato dall’1.2.1918 in poi.

Cartolina franchigia spedita da militare del 231° Reggimento, Brigata Avellino, con annullo della Posta Militare 48^ Divisione, in data 18.11.16


Cartolina franchigia militare espressa affrancata cent. 10 + cent. 25 espresso con annullo della posta militare 121 in data 9.11.18 della 25^ Divisione da cui la Brigata dipendeva

cartolina reggimentale del 231° Reggimento della Brigata Avellino

retro della cartolina precedente con annullo della Posta Militare 121 della 25^ Divisione

pagina iniziale le rubriche storia postale filatelia siti filatelici indice per autori