pagina iniziale "arezzo"            le schede            gli aggiornamenti             il postalista
 
  Arezzo: la nostra storia tra l'ARNO il Tevere e la Chiana
di Roberto Monticini

Una storia da raccontare attraverso le collezioni

In queste pagine cercherò di ripercorrere la storia di Arezzo e della sua provincia attraverso le immagini di antichi oggetti.
Attenzione: ho scritto "antichi oggetti", non "oggetti postali", anche se questi avranno la parte più consistente.
L’oggetto non racconta solo la storia, ma ne è esso stesso parte integrante per averla vissuta insieme alle emozioni di coloro che lo hanno posseduto ed usato.
Ecco il compito più difficile, cercare di cogliere le emozioni del vissuto nell'oggetto, non solo la storia, non solo la storia locale, non solo la storia postale, ma l'oggetto che diventa soggetto e racconta una storia e l'emozione provocata in colui che lo ha toccato, usato e posseduto prima di noi.
Credo sia immediato percepire il patos nello stringere fra le mani il cappello posseduto da Napoleone o la chitarra di Jimi Hendrix, ma lo stesso lo possiamo percepire attraverso la lettura della lettera del militare in guerra o di colui che scriveva dalle Americhe dove si era recato per lavoro perchè essa ha lo stesso valore, forse superiore, della lettera che viene messa in collezione perchè ha un francobollo o un annullo raro.
Non sono certamente il primo a scoprire tutto questo, molto è stato già fatto e si fa, come quando è stata riscritta la storia dei Volontari Toscani a Curtatone e Montanara, oppure quando si cerca di ricostruire la storia della famiglia Viti attraverso il suo carteggio e ultimamente riscoprire la figura di Marco De Marchi attraverso la sua collezione filatelica.

Ciascuno può contribuire a scrivere questa storia con un testo e con le immagini degli oggetti che colleziona e potendole inviare a roberto.monticini@gmail.com. Con questi contributi costruirò schede o svilupperò quelle già esistenti.
Relativamente ai testi ed alle immagini dovranno essere sempre citate le fonti.
Personalmente colleziono storia postale ed i miei contributi/inserimenti riguarderanno strade postali, strade ferrate, lettere, annulli, francobolli, leggi e notificazioni. Cercherò di esporre il materiale in una forma semplice e tematica.

Per il buon esito di questo nuovo progetto, come sempre, fiducioso faccio affido nell’apporto che tutti voi vorrete offrirmi.

La scheda ed i successivi contributi saranno riportati in fondo alla scheda stessa con la data della variazione. LE SCHEDE

In questa pagina degli aggiornamenti che permetteranno di seguirne la sequenza temporale degli

aggiornamenti

Vai alle SCHEDE >>>