Torna alla Posta Militare

Torna alle Brigate di fanteria



tutti gli articoli di G.Marchese

pagina iniziale le rubriche storia postale filatelia siti filatelici indice per autori
Brigata Acqui
di Giuseppe Marchese
Due cartoline di franchigia della Brigata Acqui emesse nel periodo seguente alla fine della prima guerra. Nelle figure, riprodotte ridotte di dimensioni, figurano gli stemmi e i drappi adottati dalla Brigata Alessandria poi nominata Acqui.
Cartolina reggimentale nuova della Brigata Acqui, che riporta i fatti salienti dell’Unità. Nel cartiglio superiore e nella illustrazione viene dato risalto al fatto d’arme del 1793 presso il Colle di Raus del solo 18° fanteria. La cartolina è stata usata nel 1909

Costituita il 25 ottobre 1831 con i Reggimenti: 17° 18°. Sciolta: 1926.

Fatti d’arme:

Prima d’indipendenza 1848: nel 1848 partecipa alle battaglie di battaglie di Santa Lucia, Volta, Castelluccio, Godesco, Canale della Muzza.
1849: dal 21 al 23 marzo prende parte ai combattimenti della Sforzesca e di Novara.
Seconda d’indipendenza 1859: battaglie di San Martino e Peschiera.
1861/2: Brigantaggio in Calabria;
1862/4: brigantaggio nel salernitano.
Terza d’indipendenza 1866: azioni a Montanara e Mantova.

Prima guerra 1915/18.

Cronistoria:
1915: schierata sul Carso si distingue nei combattimenti di S. Elia d’Isonzo, di Cave di Seltz, Vermiglione e Monfalcone, nel settembre ottobre sul Monte Sei Busi.
Dal 28 maggio al 24 luglio Basso Isonzo – Turriaco Ronchi – Selz – Vermegliano
Dal 22 agosto al 4 novembre Basso Isonzo zona Vermegliano
Dal 12 al 31 dicembre Basso Isonzo (Monfalcone)

1916:
Dal 1° gennaio al 12 febbraio Basso Isonzo (Monfalcone)
Dal 21 marzo al 9 maggio Basso Isonzo (Aris – Ronchi)
Dal 23 al 31 maggio Monfalcone (Borgo S. Antonio Palazzatto)
Dal 23 giugno al 27 agosto Altopiano di Asiago (Col Carlini – Monte Catz – Monte Interrotto)
Dal 19 settembre al 18 ottobre quota 1591 – quota 1623 – Monte Palo – Monte Colombara
Dal 6 al 20 novembre Monte Palo – Monte Colombara
Dal 16 al 31 dicembre Basso Isonzo (Monfalcone)
a fine marzo sostiene combattimenti nel Valloncello di Setz, nel settore della 3^ Armata; nel giugno trasferita nel settore Altopiano di Asiago, scontri sul Monte Catz e Monte Rasta.

1917:
Dal 1° al 5 gennaio Monfalcone
Dal 4 al 23 febbraio Basso Isonzo (quota 208 settore Doberdò)
Dal 22 maggio al 30 luglio Basso Isonzo (Dolina Mezzacapo – Veliki)
Dal 16 al 24 agosto Isonzo (Dolina Gabriella – Podkoriti)
Dal 16 ottobre al 14 dicembre Isonzo (Castagnevizza – Tagliamento – Piave)
Dal 16 al 31 dicembre Basso Isonzo (Monfalcone)
In maggio nel settore di Castagnevizza e impegnata a Hudi Log in maggio; a Pod Koriti nell’agosto; e a Livenza e Castagnevizza nell’ottobre.

1918:
Dal 1° al 18 gennaio Careno – Maser Piave
Dal 26 febbraio al 12 aprile Trentino (Val Posina)
Dal 26 maggio al 31 luglio Trentino (Val Posina)
Dal 1° settembre al 4 novembre Novegno – Pria Forà – Trento
In febbraio opera in Val Posina e nel corso della battaglia di Vittorio Veneto insegue l’avversario raggiungendo il 3 novembre Rovereto e poi Trento.

Post prima guerra – Zone Occupazione
1918/19: dal 27.11.1918 al 20.8.1919 dislocata a Trento. La posta militare 129 funziona fino al 15.8.1919.

LA POSTA MILITARE ADOPERATA DURANTE LA 1^ GUERRA

DIPENDENZA

DATE

POSTA MILITARE

14^ DIVISIONE

24.5.15 – 21.5.16 (1)

Posta Militare 14^ Divisione

29^ DIVISIONE

28.5.16 – 9.9.16 (2)

Posta Militare 29^ Divisione

13^ DIVISIONE

8.9.16 - 17.9.16

Posta Militare 13^ Divisione

14^ DIVISIONE

3.12.16 – 3.2.17

Posta Militare 14^ Divisione

33^ DIVISIONE

4.2.17 - 22.2.17

Posta Militare 33^ Divisione

14^ DIVISIONE

23.2.17 – 4.5.17

Posta Militare 14^ Divisione

31^ DIVISIONE

5.5.17 - 3.6.17

Posta Militare 31^ Divisione

14^ DIVISIONE

1.6.17 – 23.8.17

Posta Militare 14^ Divisione

14^ DIVISIONE

(dal 1.8.17)

Posta Militare 40

16^ DIVISIONE

24.8.17 - 26.8.17

Posta Militare 58

4^ DIVISIONE

27.8.17 - 17.10.17

Posta Militare 21

14^ DIVISIONE

18.10.17 – 13.12.17 (3)

Posta Militare 40

14^ DIVISIONE

(dal 14.11.17)

Posta Militare 14^ Divisione

54^ DIVISIONE (T)

30.10.17 – 26.11.17

Posta Militare 89

54^ DIVISIONE (T)

(dal 15.11.17)

Posta Militare 54^ Divisione

50^ DIVISIONE

15.12.17 - 25.12.17

Posta Militare 50^ Divisione

24^ DIVISIONE

14.1.18 - 25.2.18

Posta Militare 24^ Divisione

24^ DIVISIONE

(dall’1.2 al 25.2.18)

Posta Militare 78

32^ DIVISIONE

27.2.18 – 25.8.19

Posta Militare 129

(1) Eccetto il periodo dal 4 al 9.11.15.
(2) Eccetto il periodo dall’11 al 12.6.16.
(3) Eccetto il periodo dal 6 al 9.11.17.

SERVIZI PRESTATI
IN LINEA
IN ZONA DI RIPOSO (lavoro, trasferimenti, altro)

Anno 1915
Dal 28 maggio al 24 luglio Basso Isonzo – Turriaco Ronchi – Selz – Vermegliano
Dal 22 agosto al 4 novembre Basso Isonzo zona Vermegliano
Dal 12 al 31 dicembre Basso Isonzo (Monfalcone)

Anno 1916
Dal 1° gennaio al 12 febbraio Basso Isonzo (Monfalcone)
Dal 21 marzo al 9 maggio Basso Isonzo (Aris – Ronchi)
Dal 23 al 31 maggio Monfalcone (Borgo S. Antonio Palazzatto)
Dal 23 giugno al 27 agosto Altopiano di Asiago (Col Carlini – Monte Catz – Monte Interrotto)
Dal 19 settembre al 18 ottobre quota 1591 – quota 1623 – Monte Palo – Monte Colombara
Dal 6 al 20 novembre Monte Palo – Monte Colombara
Dal 16 al 31 dicembre Basso Isonzo (Monfalcone)

Anno 1917
Dal 1° al 5 gennaio Monfalcone
Dal 4 al 23 febbraio Basso Isonzo (quota 208 settore Doberdò)
Dal 22 maggio al 30 luglio Basso Isonzo (Dolina Mezzacapo – Veliki)
Dal 16 al 24 agosto Isonzo (Dolina Gabriella – Podkoriti)
Dal 16 ottobre al 14 dicembre Isonzo (Castagnevizza – Tagliamento – Piave)
Dal 21 al 31 dicembre Caerano – Maser, Piave

Anno 1918
Dal 1° al 18 gennaio Careno – Maser Piave
Dal 26 febbraio al 12 aprile Trentino (Val Posina)
Dal 26 maggio al 31 luglio Trentino (Val Posina)
Dal 1° settembre al 4 novembre Novegno – Pria Forà – Trento

Anno 1915
Dal 25 luglio al 21 agosto Cà del Bosco – Cascina Strazonara
Dal 5 novembre all’11 dicembre Begliano – Pieris Fornaci, Palazzatto


Anno 1916
Dal 13 febbraio al 20 marzo Aquileia
Dal 10 al 22 maggio Terzo – Aquileia
Dal 1° al 22 giugno Trentino (Valle dei Signori – Sant’Antonio
Dal 28 agosto al 18 settembre Bosco di Gallio
Dal 19 ottobre al 5 novembre Campomulo – Campo delle Doghe
Dal 21 novembre al 15 dicembre Carso (Aquileia – Monfalcone)


Anno 1917
Dal 6 gennaio al 3 febbraio Castion di Mure e dintorni)
Dal 24 febbraio al 21 maggio Vermegliano – Palmanova – Ajello – Fogliano)
Dal 31 luglio al 15 agosto Fogliano – Patikisce
Dal 25 agosto al 15 ottobre Sagrado
Dal 15 al 20 dicembre Caerano – Treviso




Anno 1918
Dal 19 gennaio al 25 febbraio Pianiga
Dal 13 aprile al 25 maggio Marano
Dal 1° al 31 agosto Thiene.

Cartolina postale da cent. 10 spedita da militare del 17° fanteria, con annullo del 7° Corpo d’Armata del 14.9.15. In quel momento la Brigata Acqui era dipendente dalla 14^ Divisione, a sua volta dipendente dal VII Corpo. Il motivo dell’uso di questa posta militare sarà certamente docuto a motivi bellici.
Inoltre la stranezza di questa missiva è insita altresì nel fatto che il militare, per scrivere alla propria famiglia, abbia adoperato una cartolina postale invece di adoperare una franchigia militare come da norma.

Cartolina di franchigia spedita da militare del 18° Reggimento con annullo della Posta Militare del 3° Ufficio d’Armata il 29.9.15. La cartolina risale su tutta la linea di comandi da cui il Reggimento Dipendeva: Brigata Acqui, VII Corpo d’Armata, 3^ Armata

Cartolina di franchigia spedita da militare del 18° Reggimento il 6.10.17, con l’annullo della posta militare 63. Alla data la Acqui era dipendente dalla 4^ Divisione, adoperava la PM 21, mentre La PM 63 dipendeva dalla 28° Divisione. I superiori Corpi d’Armata erano differenti, ma forse contigui, la dipendenza era, per entrambe le Divisioni la 3^ Armata

Cartolina reggimentale del 18° Reggimento, della Brigata Acqui, adoperata come franchigia militare, con annullo della posta militare della 14^ Divisione, da cui la Acqui in quel momento dipendeva
Cartolina illustrata di Trento (Castello del Buon Consiglio) spedita da militare del 18° Reggimento con annullo della posta militare 129 del 25.11.18. La guerra era finita e Trento raggiunta
Cartolina reggimentale degli anni ’20, spedita nel 1936 con la posta civile, con il chiudilettera della Acqui e la firma di Gastone Avogadro di Vigliano già Comandante della Brigata

pagina iniziale le rubriche storia postale filatelia siti filatelici indice per autori