pagina iniziale le rubriche storia postale filatelia siti filatelici indice per autori
le domande dei lettori

Le domande che gli amici rivolgono alla rivista sono contenute nelle specifiche rubriche:
quelle riguardanti i francobolli si trovano in: "filatelia",
se si riferiscono ad una tariffa del Granducato di Toscana in  "storia postale della Toscana", e così via.
Qui sono reperibili solamente quelle che non hanno, per ora, ottenuto risposta e le non catalogabili in una specifica rubrica.


“Tessere e Libretti Ferroviari”, l’ evoluzione tariffaria, chi conosce questa normativa postale? la richiesta di Carmine CRISCUOLO in I lettori ci chiedono (09-10-2014)
Effige di V.E. II: cerco immagine dei falsi per studio, di Nicola Luciano CIPRIANI (19-06-2014)
Sigilli in ceralacca in attesa di una risposta
, il quesito di Italo ROBETTI ai lettori della nostra rivista (18-06-2014)
Prigioniero di guerra del 1918 a Caporetto: cosa significa la "J"?, domanda Giuseppe PREZIOSI (13-06-2014)
L + T/10 D è una annotazione postale?
, F. LURASCHI e F. FILANCI rispondono a Pier (30-05-2014)
Pagata sopratassa per recapito a domicilio
, chi conosce questa normativa?, chiede Carmine (16-05-2014) risponde M. COMI attraverso Carmine CRISCUOLO (09-10-2014)
Timbro di prova della Elsag Spa
, Giovanni LEONE risponde a Fabrizio Stermieri (15-05-2014)
Una TP LABEL sconosciuta?
, Michele CASO risponde a Sergio Mendikovic (09-05-2014)
L'impronta di distribuzione di Milano
, Francesco LURASCHI risponde a Ferruccio (02-05-2014)
Timbro di prova della Elsag Spa
, una richiesta di Fabrizio Stermieri (11-03-2014)
Fede di Sanità di.....
, chi può aiutare Luigi De Felice ad individuarne il luogo d'origine ? (07-03-2014)
Quali letture per studiare l'arte del francobollo ?, Franco FILANCI risponde ad Andrea (07-03-2014)
Il trasporto dei "Pieghi del Tesoro", la normativa del 1908 prodotta da Marino BIGNAMI alla richiesta di Sergio (14-02-2014)
Caboto 1997 e Colombo 1998 per quale affrancatura?
Roberto GOTTARDI risponde a Angelo Marino (04-10-2013)
chi conosce il bollo violetto in cerchio "P." ?
la domanda ai lettori di Gianni VITALE (12-08-2013 / 27-09-2013)
l'umidità ed i francobolli nel classificatore,
Franco Moscadelli risponde a Vincenzo Di Marco (12-07-2013)
il bollo del Comune di Albinea scalpellato
, Marino BIGNAMI risponde a Marco (05-07-2013)
Borgo degli Ortolani - Milano, Alcide SORTINO risponde a Mario (28-06-2013)
una strana tassazione con la PT10
, Michele CASO risponde a Eugenio (07-06-2013)
Il bollettino illustrativo di Pinocchio del Ministero delle Poste
, Franco MOSCADELLI risponde a Settimo (24-05-2013)
non sono francobolli
, Franco MOSCADELLI risponde a "miokikko" (17-05-2013)
una cartolina postale usata in Tribunale Augusto CARBONARA risponde a Claudio (26-04-2013)
le targhette Fuhrer/Dux dove sono state utilizzate ?
Mario POZZATI risponde a Clive Griffiths (26-04-2013)
il bollo della postazione semaforica di Capo Noli, Raffaele CICCARELLI e Enrico BERTAZZOLI rispondono a Alfredo Garbarino (05-04-2013)
come staccare e recuperare i francobolli adesivi
, Franco MOSCADELLI risponde a Ugo Salata (29-03-2013)
un giudizio su alcune marche da bollo
, Augusto CARBONARA risponde a Corrado da Ferrara (22-03-2013)
i francobolli con interspazio, Franco MOSCADELLI risponde ad Artemide (15-02-2013)
Corso dei Graduati dell'Opera Nazionale Balilla, Silvano DI VITA risponde ad Alfrado Garbarino (01-02-2013)
marche da bollo ritrovate, hanno un valore ? Michele CASO risponde ad Alessia (25-01-2013)
Per quanto tempo è stato utilizzato il bollo Cicladi nell'Egeo ? Piero MACRELLI risponde ad Alfredo (09/11/2012)
FDC posta aerea, è in tariffa ?
Marino Bignami risponde a Fausto (09/11/2012)
una cartlina del Comando Militare Regg.to Fanteria Brigata Avellino, è la ricerca di Mario SCALONI
le tre stranezze di Gianni, risponde Franco MOSCADELLI
firme sui francobolli, chi aiuta DENIS ?
la storia postale di Ancona durante il Regno Pontificio, Rocco CASSANDRI risponde a Stefano Angeletti
La CIA dietro i francobolli di Campione D'Italia , Milvio BENCINI (CI.FI.NU.MA.) chiede informazioni
una busta da Siena del 24.07.1910, Marino BIGNAMI risponde a Clive
da Salò per Cremona
in data 20 giugno 1859, diversi per una unica risposta a Oreste Cagno
due buste importanti ? Franco Moscadelli risponde a Antimo D'Aponte
da TRIEST e P.M. 161, rispondono Marino Bignami e Carlo Sopracordevole
tre bellissimi documenti..., Marino BIGNAMI risponde a Pietro
l'ospedale militare di riserva "Principe di Napoli" di Roma, Paolo SENO risponde a Lucio Tamiello
un parere su due francobolli degli Antichi Stati, F. Moscadelli risponde a Marcello Cecinato
uso dei Baci Perugina espresso, F. Moscadelli risponde a giviesse
Andromeda, cartolina di Poste Italiane, C. Sopracordevole risponde a Giacomo
Teramo 27 febbraio 1944, F. Moscadelli risponde a Mattia
i francobolli di BATEKEN del 1897 giviesse risponde a Vito Banchi
in Canada il ritrovamento dei tondo-riquadrati di BAGALADI (RC) e CARAFFA DEL BIANCO (RC) Paolo Vaccari risponde a Mattia
una valanga di lettere e francobolli, Franco Moscadelli risponde ad Emilio
gli pseudo albanesi, giviesse risponde a Maurizio di Riccione
Buste FDC particolari ? Franco Moscadelli risponde a Corrado da Ferrara
Posta Militare 161 da Adrianopoli Bruno Travella risponde ad Alfredo Garbarino
504° reparto Mitraglieri "Alpini" Bruno Travella risponde a Biagio Chessari
un timbro IMPortante ? Francesco Luraschi risponde a Carlo
uno strano francobollo di POSTA ROMANA, giviesse risponde ad Ester di Como
i B29 sorvolano gli Champs Elysées, giviesse risponde a Luciano di Follonica
GRUPPO STRAORD. trovato un nuovo guller ? F.Moscadelli risponde ad Alfredo Garbarino
Paolo chiede notizie sugli annulli di Grignano e Miramar(e) risponde Sergio Visintini
francobolli trovati in cantina F.Moscadelli risponde a Corrado
gli affamati di Odessa, ovvero la truffa del 1922, Gianni V. Settimo risponde a Roberto Pastore
lettere iscritte a libro della Repubblica di Venezia
, N. Parlapiano chiede approfondimenti
buste affrancate nel 2011, Franco Moscadelli risponde a Corrado da Ferrara
uno strano francobollo dentellato e gommato giviesse risponde ad Artemide Pozza
chi è il raffigurato e quale lo Stato ? giviesse risponde a Renato Cavaliere
Cavallino di Sardegna da 25 c. risponde Franco Moscadelli a Giuseppe Agostino Romano
una strana timbratura di Gianni Vitale
Cerco erinnofili, una richiesta di Gianni V. Settimo
Corrado da Ferrara francobolli di RSI, risponde Franco Moscadelli
Corrado da Ferrara Avvento della Repubblica, macchia bianca ed alcune marche da bollo, risponde Franco Moscadelli
Alfredo francobolli con codice a barre, perchè tanto interesse ?
Domenico un francobollo di Russia non dentellato. Si può scrivere dietro i francobolli? risponde Franco Moscadelli
Alessandro chiede notizie sulla collettoria di Fontana - Fontana Elice
Diego una busta con soli codici a barre di smistamento, risponde Marino Bignami
Piergiorgio: quale è stato l'uso di questa cassetta postale ? un'ipotesi di Marino Bignami
Posta Militare n. 62 ad Antonio risponde la Redazione della Voce Cifr con la collaborazione di Fabio Vaccarezza
Gianni Settimo ricerca pubblicazioni filateliche edite prima degli anni '20
Come utilizzare la lampada di Wood ? Franco Moscadelli risponde a Michele
Pietro Fogli del primo periodo di Russia, risponde Franco Moscadelli
Gianfranco una cartolina illustrata di V.E. III risponde Marino Bignami
Davide chiede come lavare gli autoadesivi italiani gli risponde personalmente il Perito Terrachini ed il perito Franco Moscadelli
Vanni chi la visto ? "Firenze/.../Racc. Ass. 2"
Gianni una cartolina postale da 4 lire verde, risponde Franco Moscadelli
Giuseppe £ 2 azzurro di posta aerea, risponde Franco Moscadelli
Paolo una busta con manoscritto £ 2, risponde Marino Bignami
Gianni Settimo cerca notizie su Rodolfo Filippucci e sulla rivista "Il Filatelista italiano"
Riccardo i servizi, quale: raccomandata, espresso, posta pneumatica possono essere applicati al le cartoline illustrate con cinque parole ?
Roberto Anania Caverzaghi portalettere a Genova, dove chiedere informazioni ?
Mattia
"D L" manoscritto su un 9 crazi e di Toscana
Mario un quesito su di uno strano piombo
Gianni
Lettere Lampo da Mazara, risponde Marino Bignami
Gabriele
da Foiano per Montagnana: 01/07/1864 , risponde un collaboratore della rivista e Lorenzo Carra
Fabrizio chiede informazioni su Posta MIlitare n. 34, risponde Marino Bignami
Valerio:
chiede informazioni sugli annulli telegrafici, risponde Marino Bignami
Alessandro:
chiede notizie su un datario di Toscana risponde Massimo Monaci
gianfrancopasaro@alice.it
piego libri, una incongruenza, quale è la normativa ? rispondono Marino Bignami e Danilo P. Vignati
Maurizio da Genova per Rotterdam - 9-12-1862 rispondono Lorenzo Carra e Vanni Alfani
A.Hickey
chiede collaborazione su cartoline propagandistiche e satiriche della II G.M.
Alessandro su come togliere le tracce di scotch da una busta, risponde Umberto Bocus
Alessandro
su di una busta con i cuori toscani risponde Fabrizio Finetti
Giuseppe Pallini
bollo "2" o bollo "T.S" ?. Ma dove è la censura ? rispondono Marino Bignami e Massimo Monaci
Rik Lan
notizie su francobolli sconosciuti, risponde Gianni Settimo
Emilio
un catalogo per Buste Primi Voli e Voli Speciali
Clive chiede sul bollo di Posta Militare n. 700, risponde Marino Bignami
Umberto
, corrispondenza a raggi X
Marino,
da Milano a ST. Etienne, una lettera del 1843 da decifrare, risponde Francesco Luraschi
Paolo,
chi è un "Ripartitore" ? Ambulante o Messaggero ?, le deduzioni di Alessandro Papanti
Sauro,
Isole italiane dell'Egeo - Bimillenario Augusteo, risponde Franco Moscadelli
Luca
, cartolina di "data certa", risponde Franco Moscadelli
Guido, quali taschine utilizzare ? risponde Franco Moscadelli ed il contributo di Danilo Paolo Vignati
Annita
chiede chiarimenti su diritti comunali di Civitavecchia. Risponde Franco Moscadelli
Massimiliano
chiede notizie su bozzetti originali e serie di cartoline "la morale della guerra"
Giuseppe
chiede notizie sul passaggio dai tondo riquadrati ai guller
Luigi
chiede delucidazioni su di una lettera del 1837 da Canneto a Lucca
Massimiliano chiede notizie su cartoline della I GM del Comando Difesa Antiaerea di Venezia
Fabrizio
chiede notizie sul tariffario del Regno d'Italia napoleonico
Marino
chiede "che rossa è ?" risponde Milvio Bencini
Alessandro
chiede notizie su due lettere del 1483 e 1525
Luisa
Un'opinione su di una discreta collezione di francobolli, risponde Franco Moscadelli
Gino chiede informazioni su lettere non affrancate nei primi anni del Regno d'Italia, risponde Marino Bignami
Marino
chiede notizie su di una lettera dalla Germania per l'Italia: lavoratore coatto residente o deportato ?
Luigi
chiede notizie su Netto di fuora e netto di dentro, risponde Thomas Mathà
Vincenzo un parere su di un 3 lire di Toscana
Giuseppe Pallini
chiede notizie su "insufficiente" manoscritto
Lorenzo
chiede informazioni sul foglio da 15 c., G.N.R. rosso risponde Franco Moscadelli
Giuseppe Pallini
chiede spiegazioni su di una cartolina postale spedita il 10.11.1898, hanno risposto Carlo Sopracordevole e Marino Bignami
Luigi Pellegrini chiede spiegazioni sul recapito postale, risponde Luigi Impallomeni
Adorno chiede notizie su di una singolare Cartolina Postale, rispondono Riccardo Bodo e Marino Bignami
Danilo Paolo Vignali, gronchi rosa in asta
Lorenzo Netto,
chiede informazioni sul bollo di disinfezione "Melonino"
Daniele Bicchi
, chiede un parere sul bollo "per consegna" di Prato
Alessandro Chiarelli
ricevuta di ritorno del Ducato di Modena, perchè cent. 15 ?
Giuseppe Pallini
bolli tondo-riquadrati usati dopo il 1916 e la prima data dei guller della Provincia di Siena
Valentino Vannelli pacchi postali e vaglia, quali pubblicazioni ?
Valeria ed Andrea come studiare la Filatelia ?
Donatella informazioni su cartoline
Elda Doerfler
filatelia ed esperanto
Gianni V. Settimo
una rara cartolina collegata ad una poco conosciuta spedizione
Daniela Fratoni, tariffa madrine di guerra
Danilo Vignati,
chiede il parere di lettori, periti e legali
Roberto Matteo,
chiede notizie sull'originarietà di una cartolina di Boccasile
Valentina,
notizie sull'organizzazione postale di Genova in periodo Repubblicano per una tesi di laurea
posta pneumatica a Roma,
chi mi fornisce notizie ?
Scarantino Accademia Militare di Modena 1890
Giorgio
lettera dal Mozambico alla Svizzera
Marino
tariffa insolita di L. 2,20, chi svela il mistero?
Giuseppe Pallini
chiede notizie sull'annullo "NULLA" risponde Marino Bignami
Mario Merone
cerca notizie sulla "Tranvai - Salso Borgo San Donnino"
Mario Pozzati chiede informazioni su produttori di timbri
Orazzo Daniel
come diventare commercianti? (Mi aspetto tanti consigli da dare al nostro amico Daniel)
Gianni V. Settimo richiesta informazioni su esperimenti di "posta a razzo"
Paolo Bellucci chiede di corrispondere con collezionisti di "bollettini informativi"
Giuseppe Pallini i bolli R.Poste e Verificato
Aniello marche da bollo non dentellate 
Gianni V. Settimo notizie su valori non emessi del Congo
Massimo Monaci chiarimenti su alcune tariffe toscane
Benni61 chiede informazioni su di una cartolina del 1944
Enrico Carsetti richiede le ultime date del bollo: messaggere collettore
Un collezionista inglese: da Pisa a Sheffield: solo un "per consegna" ed il forwarded?
Salvatore Petrecca: Banca d'Italia 21/04/1997: tassa a carico del destinatario
Salvatore Petrecca: donna nell'arte, euro 0,41: una varietà?
Franco: chiede notizie su annullo del 5.12.1944, forse in uso dell'organizzazione TODT





"Desidero sapere quali uffici postali italiani, intorno al 1920, hanno usato un bollo con sola dicitura NULLA a grandi lettere, per obliterare all'arrivo i francobolli non annullati dall'ufficio di partenza. Si prega di segnalare, oltre al nome dell'ufficio, la data d'uso e allegare, se possibile, una scanner del pezzo."

Giuseppe Pallini

Risponde Marino Bignami

" Egregio Sig. Pallini, solo di recente ho visto la sua domanda fatta sul bollo NULLA , che mi sembra non abbia ottenuto risposta. Mi sono ricordato che la dizione NULLA o NIENTE era utilizzata nel servizio pacchi e applicata sui bollettini di spedizione nell'apposito spazio dedicato all'eventuale valore dichiarato (anche se erano contrassegno a volte non veniva dichiarato il valore che aggravava il costo di spedizione ). Ho controllato nei miei documenti di spedizione ed ho trovato prove della mia affermazione che vanno dal 1925 al 1989. Per i bollettini di piccolo formato a targhetta, da legare al pacco ed entrati in uso dal 1957 per l'interno, la dizione era da applicare solo a quelli di colore verde definiti "pacco valore o valore con assegno" . Le due parole sono spesso manoscritte, ma in alcuni bollettini sono applicate a timbro ( presumo siano usate anche al presente e richieste dai regolamenti U.P.U., perchè le ho viste anche sui documenti di spedizione esteri posteriori).

A tal fine le posso dire che la dizione "NULLA" è stata applicata, fra le due guerre mondiali, prevalentemente per l'estero nell'apposito spazio dei bollettini di spedizione. Per l'interno la normativa prevedeva la dichiarazione del valore in Lire da ripetere, per l'estero in Franchi oro in altro spazio dedicato. Erano dichiarazioni che riguardavano oltre il servizio postale anche la Dogana perché si trovano tracce di pagamento. Le invio un' immagine di un bollettino degli anni "50 con un bel NULLA applicato (questo è stato fatto con un timbro di gomma e inchiostro viola, ma presumo ne siano esistiti anche in bronzo usati con inchiostro nero e forse usati per uso anomalo dall'ufficio postale destinatario per annullare, come da lei constatato, francobolli sfuggiti alla bollatura ). Spero di esserle stato utile, con simpatia.

Marino Bignami"




 

ricerco notizie storiche sulla " - Tranvai - Salso Borgo S.D. (San Donnino)": quando è stato istituito il servizio, quali erano le fermate intermedie, se la corrispondenza veniva obliterata soltanto alle stazioni estreme, qualche lettore mi puo mostrare eventuali lettere o cartoline ? Ringrazio quanti potranno aiutarmi in questa mia ricerca.

Mario Merone



c'e' qualcuno in grado di darci notizie sulla Ditta Conalbi di Milano e Rubini di Firenze (?), produttori di timbri dagli anni '30 (?) agli anni '70 (?). Notizie non solo filateliche, ma anche di storia delle ditte, come sede, dipendenti, produzione, inizio e cessazione attivita', depliants, ecc. ecc.

Spero che qualcuno ci dica qualcosa. Resto a disposizione e, ringraziandola, la saluto cordialmente.

Mario Pozzati





quali sono i requisiti per entrare nel commercio della filatelia? E' difficile aprire un negozio? E' necessario un forte investimento iniziale? Esistono ingrossisti di filatelia?

Grazie per la Vs attenzione.

distinti saluti

Orazzo Daniel



Vi è qualche amico de "il Postalista" che sia in grado di fornire informazioni su qualche esperimento di posta a razzo ("partenza italiana") e che sia o no citata nel catalogo di Bellofiore? Eventualmente anche integrativa della molto lodevole opera citata. Ringrazio sin da ora per la Vostra cortese attenzione.

Gianni V. Settimo



Scrive Paolo Bellucci Paolo.Bellucci@banca.mps.it
 
sono un collezionista di francobolli (mi limito alla "Repubblica") con un pallino: i bollettini informativi... Incredibilmente sono ormai prossimo alla conclusione di questa bella collezione: mi mancano 12 "varietà" per dichiararla "COMPLETA".
Lei sa per caso se c'è qualche altro appassionato con cui possa scambiare informazioni e magari trovare l'opportunità di scambiare qualche pezzo o solo individuare altre varietà (che magari ne allontanerebbero la fine...)
Oppure solo se sa di qualche pubblicazione che parli in maniera diffusa di Bollettini Illustrativi?

Grazie comunque e ancora complimenti per il sito che tornerò a consultare frequentemente.
Quanti condividono la stessa passione sono invitati a contattare il nostro amico Paolo



Scrive Giuseppe Pallini:

Chiedo se l'introduzione del contrassegno ovale di franchigia R.POSTE per gli uffici statali del Regno fu a seguito di apposita disposizione ( e in tal caso la data e se venne emessa dal Ministero dei Lavori Pubblici o dalla Direzione Generale delle Poste), come avvenne quando il Ministero delle Poste e Telegrafi, l'8 Giugno 1892, estese ai Sindaci l'uso del contrassegno medesimo.
Se non si conosce tale disposizione, in che anno sono conosciute le prime impronte di tali contrassegni, che in Toscana mi risultano usati dal 1863.
Desidera inoltre sapere quando fu introdotto il bollo VERIFICATO, e se vi fu una disposizione ufficiale in merito.



Scrive Aniello Veneri

Ho di recente rinvenuto una cambiale con una coppia di omonime marche da bollo ed un francobollo da 100 l . castelli. Le marche sono non dentellate.
Qualcuno sa dirmi perchè e se può esser interessante?

 
 


Ricerco qualsiasi notizia riguardante i cinque valori non emessi del Congo (ex Africa Equatoriale Francese)
Grazie
Gianni V. Settimo


Lettera del 15.1.1752 da Firenze diretta a Castiglione della Pescaia, recante sul recto segno di tassazione “1.8” pari ad 1 soldo e 4 denari equivalenti ad una crazia.
 
Va bene questa interpretazione? E cosa sta ad indicare la cifra “1” vergata sul verso della lettera?
Bollo lineare in cartella di Orbetello, apposto in partenza sul recto di lettera da Porto S. Stefano del 19.9.1835 diretta a Livorno, tassata in arrivo per 4 crazie.
 
Non riesco ad interpretare questa tariffa. Inoltre cosa sta ad indicare la cifra “3:” apposta in alto a sinistra sul recto?
Bollo “T.C.£” di Orbetello seguito da segno di tassa manoscritto, apposto in arrivo sul recto di lettera del 19.7.1820 proveniente da Chiusi, recante bolli lineare di Radicofani e datario di Siena apposti in transito, tassata in arrivo per 8 soldi.
 
Non mi torna la tariffa di 8 soldi. Inoltre l’ulteriore tassazione di “1.8” soldi preceduta dal bollo T.C.£” (noto usato solamente ad Orbetello) era forse una ulteriore tassa assolta localmente?

pagina iniziale le rubriche storia postale filatelia siti filatelici indice per autori