pagina iniziale le rubriche storia postale filatelia
Storie postali per luoghi

Un'ottima via da seguire è senz'altro quella di dedicarsi alla storia postale per luoghi: la propria città, una zona preferita, un centro al quale siamo particolarmente legati sono il soggetto ideale di lavori fattibili a tutti e redditizi. È un modo sicuro per riappropriarci di una nostra identità culturale, dignitosa e trasmettibile al più vasto pubblico... si prosegua su questa via, passando da una semplice collezione a vere piccole monografie su fogli, con l'aggiunta di testi accattivanti e documentati con ricerche rigorose, arricchiti da cartine esplicative, delle rotte postali, riproduzioni di editti e bandi postali, orari di arrivi e partenze, vecchie foto di funzionari e cartoline di fine secolo che danno un tocco brillante all'insieme. Ad opere ben fatte di questo tipo sì che si aprono tutte le porte, e non sfigurano di certo nelle sale di un museo civico, dimostrando quale potrebbe diventare, in un domani, la collocazione delle nostre fatiche.

(Clemente Fedele, Una proposta per gli anni '80: Storia postale per luoghi, Notiziario A.S.I.F. di storia postale 186, numero 4 Luglio-Agosto 1980, Sorani Editore, Milano, pp. 12-18) - Leggi tutto l'articolo >>>

DI CONFINE REGIONALE:

CAMPANIA:

EMILIA ROMAGNA:

LIGURIA:

LOMBARDIA:

SICILIA:

TOSCANA:

VENEZIA GIULIA: